x
Eventi in programma   |  

 

venerdì 1 marzo
- ore 15:15 -

Splendori nascosti:
Casino dell'Aurora Pallavicini

Gioiello dell’architettura e dell’arte figurativa del primissimo Seicento, il Casino dell’Aurora lega il suo nome alla splendida dimora sul colle del Quirinale, acquisita nel 1704 dai Pallavicini.
Quando proprietari del sito erano ancora i Borghese, il cardinal Scipione incaricò l'architetto Giovanni Vasanzio di realizzare un loggia che dialogasse armonicamente con le decorazioni scolpite e dipinte - i mirabili affreschi messi in opera da Paul Bril, Antonio Tempesta e Guido Reni, autore della splendida Aurora - e con la natura del giardino circostante.
Il risultato raggiunto, raffinato e prezioso, è quello che si può ancor oggi contemplare varcando il cancello della proprietà, che si apre al pubblico gratuitamente il primo giorno di ogni mese.
Ingresso gratuito
Per prenotare, consultare la scheda descrittiva e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"

 

 

 

 

 

sabato 2 marzo
- ore 11:00 -

Meraviglie di Trastevere:
Villa Farnesina.
Raffaello e il "magnifico" Rinascimento

Un percorso, realmente magnifico, alla scoperta dell'edificio, oggi sede di rappresentanza dell’Accademia dei Lincei , realizzato ad apertura Cinquecento per il banchiere senese Agostino Chigi (1466-1520), ma che nel nome -  Villa “Farnesina”mantiene viva la memoria della famiglia Farnese divenutane successivamente proprietaria.
Una dimora splendida,
progettata da Baldassarre Peruzzi in sapiente armonia con la natura circostante e impreziosita da un complesso programma decorativo a fresco cui presero parte, oltre lo stesso Peruzzi: Sebastiano del Piombo, il Sodoma e Raffaello con la sua bottega.
Per prenotare, consultare la scheda descrittiva e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"

 

 

 

 

venerdì 22 marzo
- ore 19:00 - 

Tecnica sublime:
cappelle a 'buon fresco'
di Domenico Ghirlandaio

Appuntamento del nuovo ciclo di incontri di Storia dell'Arte sul tema "Il Magnifico Rinascimento: Grandi Maestri tra Roma e Firenze".
Rinascimento
: termine che, nella storiografia artistica, definisce una stagione di ampia quanto, ancor oggi, discussa perimetrazione cronologica.
Se più sfumati rimangono i confini temporali di nascita e conclusione dell’arte rinascimentale, più certa è, anche nella mentalità collettiva dei non addetti ai lavori, la consapevolezza che essa conobbe la sua età dell’oro nella Firenze di Lorenzo il Magnifico (1449 -1492) [...]
Prenotazione non ancora disponibile
Consultare la scheda descrittiva

 

 

 

 

sabato 6 aprile
- ore 10:45 -

Splendori nascosti:
Casino Boncompagni Ludovisi.
Caravaggio segreto
Visita con permesso speciale

Magnifica sopravvivenza della Villa che, ad apertura Seicento, il Cardinal Ludovico Ludovisi realizzava sull'area degli antichi Horti Sallustiani: è il Casino dell'Aurora, ora proprietà Boncompagni Ludovisi, che apre le sue porte per una visita esclusiva, di grande fascino.
La denominazione di questo gioiello architettonico deriva dallo splendido affresco del Guercino  (Francesco Barbieri 1591 - 1666)  con il Carro dell'Aurora, decorazione che accoglie i visitatori all'inizio di un percorso attraverso ambienti preziosi e inattesi.
Oltre alla seduttiva Sala dei Paesi, è il piccolo ambiente che si disvela al termine di una rampa a chiocciola: memoria di una più antica stagione tardo cinquecentesca, quando la proprietà, prima di passare al Ludovisi, appartenne al Cardinal Francesco Maria Del Monte; fu quest'ultimo che, per il soffitto di un camerino alchemico, commissionò una decorazione di soggetto mitologico (allusiva agli elementi di cui si compone l'universo) a un, sempre sorprendente, Caravaggio: autore, in questa sede, dell'unico olio su muro attualmente riconducibile al suo catalogo.
Prenotazione non ancora disponibile

 

Consultare la scheda descrittiva

 

 

 

 

 

 

 

venerdì 12 aprile
- ore 19:00 - 

Invenzioni geniali:
il Rinascimento fantastico
di Filippino Lippi

Appuntamento del nuovo ciclo di incontri di Storia dell'Arte sul tema "Il Magnifico Rinascimento: Grandi Maestri tra Roma e Firenze".
Rinascimento
: termine che, nella storiografia artistica, definisce una stagione di ampia quanto, ancor oggi, discussa perimetrazione cronologica.
Se più sfumati rimangono i confini temporali di nascita e conclusione dell’arte rinascimentale, più certa è, anche nella mentalità collettiva dei non addetti ai lavori, la consapevolezza che essa conobbe la sua età dell’oro nella Firenze di Lorenzo il Magnifico (1449 -1492) [...]
Prenotazione non ancora disponibile
Consultare la scheda descrittiva

 

 

 

 

mercoledì 17 aprile
- ore 15:00 - 

 Splendori nascosti:
Palazzo Pamphilj a piazza Navona.

Visita con permesso speciale

Una visita con permesso speciale per varcare la soglia del prestigioso Palazzo Pamphilj in Piazza Navona, dal 1920 sede dell'Ambasciata del Brasile (proprietario dell'edificio dal 1961).
Un'occasione preziosa per rileggere le vicende  - storiche e artistiche - che condussero alla realizzazione della più spettacolare delle scenografie di Roma barocca.
La gloria del potente casato pamphiliano sarà ripercorsa in un itinerario denso di fascino, attraverso la visita delle sale del piano nobile, affrescate da G. Dughet, A. Camassei, G. Brandi, F. Allegrini, P F. Mola, e la più prolungata lettura della sontuosa Galleria, impreziosita dalla spettacolare decorazione di Pietro da Cortona.
Posti limitati - Prenotazione non ancora disponibile
Consultare la scheda descrittiva

 

Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-