x
Visite guidate   |  



L'evento: Incontro ai Capolavori. Il Magnifico Rinascimento: Grandi Maestri tra Roma e Firenze
Dove: Enoteca Letteraria, via di San Giovanni in Laterano 81
Con: Susanna Falabella
 Quando: domenica 16 dicembre - venerdì 25 gennaio - venerdì 22 febbraio - venerdì 22 marzo - venerdì 12 aprile - posti limitati

prenotazione obbligatoria entro 24h dall'incontro (cliccare su "Date e prenotabilità")

Rinascimento: termine che, nella storiografia artistica, definisce una stagione di ampia quanto, ancor oggi, discussa perimetrazione cronologica.
Se più sfumati rimangono i confini temporali di nascita e conclusione dell’arte rinascimentale, più certa è, anche nella mentalità collettiva dei non addetti ai lavori, la consapevolezza che essa conobbe la sua età dell’oro nella Firenze di Lorenzo il Magnifico (1449 -1492).

In un clima di relativa pace e prosperità, la politica artistica del terzo esponente della dinastia medicea a guidare le sorti della città, contribuì - coerente prosecuzione del  mecenatismo di Cosimo il Vecchio - al raggiungimento di alti traguardi tecnici ed estetici che sarebbero valsi, nei secoli, a eternare l’unicità dell’epoca laurenziana.



Decenni felici, i cui protagonisti d’eccellenza furono, in occasioni diverse, chiamati a Roma per rispondere a prestigiose commissioni; un tempo splendido destinato, però, a un tragico epilogo: la morte del Magnifico e, con essa, l’improvviso mutarsi delle coordinate di contesto (la cacciata dei Medici e l’instaurazione di un regime repubblicano; il violento richiamo del frate domenicano Girolamo Savonarola alla riforma dei costumi e delle coscienze), che avrebbe dato seguito, inevitabilmente, a un nuovo corso delle vicende artistiche.

Un itinerario denso e affascinante attraverso le pagine della storia dell’arte rinascimentale: dall’alba di una nuova Firenze plasmata da Filippo Brunelleschi, al fatale tramonto vissuto con strardinaria capacità di reazione di un, incredibilmente creativo, Filippino Lippi, passando per: le magnifiche e, al tempo, celebratissime creazioni siglate dal segno prezioso di Antonio del Pollaiolo per oreficerie, bronzetti, dipinti e monumenti papali; le favole mitologiche e le storie sacre, impregnate della grazia di una divina bellezza, di Sandro Botticelli; le prove migliori della tecnica del “buon fresco” esibita da Domenico Ghirlandaio, coadiuvato da una fedele e disciplinata bottega, nella Cappella Sistina e in altre – quasi parimenti famose - cappelle fiorentine.

  • Domenica 16 Dicembre. "Un'alba magnifica: Filippo Brunelleschi per la nuova Firenze di Cosimo il Vecchio".
  • Venerdì 25 Gennaio. "Grafie preziose: Antonio del Pollaiolo tra capolavori orafi e monumenti papali". 
  • Venerdì 22 Febbraio. "Bellezza divina: favole pagane e storie bibliche di Sandro Botticelli". 
  • Venerdì 22 Marzo. "Tecnica sublime: cappelle a 'buon fresco' di Domenico Ghirlandaio".
  • Venerdì 12 Aprile. "Invenzioni geniali: il Rinascimento fantastico di Filippino Lippi".

Susanna Falabella - © tutti i diritti riservati

Costo singola lezione: 13,00 euro soci; 15,00 euro non soci.
Aperitivo con degustazione di vini dell'Enoteca Letteraria (a seguire, facoltativo): 5,00 euro.
Durata di una lezione: 1h e 45' ca. -  dalle ore 19:00 alle ore 20:45 (dalle ore 16:30 alle ore 18:15 per il solo appuntamento di Domenica 16 Dicembre).
Appuntamento: presso l'Enoteca Letteraria in via di San Giovanni in Laterano 81, alle  ore 18:45 e alle ore 16:10 per il solo appuntamento di Domenica 16 Dicembre.
Avvertenza per le prenotazioni: E' possibile partecipare ai singoli appuntamenti, non c'è obbligo di iscrizione all'intero ciclo di incontri. Causa i posti limitati, si prega però di effettuare la prenotazione solo se certi della presenza e di avvisare per tempo in caso di disdetta. Coloro che desiderano trattenersi dopo l'incontro di storia dell'arte per l'aperitivo con degustazione, sono pregati di specificarlo, per ragioni organizzative, inviando una mail a: info@bellezzadellarte.it
IMPORTANTE: Il primo incontro si svolgerà, eccezionalmente, nella giornata di Domenica 16 Dicembre alle ore 16:30 (anzichè in data Venerdì 14 Dicembre alle ore 19:00 come precedentemente segnalato), per sopraggiunte importanti esigenze della sede che ci ospita.

▲ Chiudi
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-