x
Visite guidate   |  

L'evento: Alle origini di Roma cristiana: la basilica di Santa Croce in Gerusalemme
Dove: piazza di Santa Croce in Gerusalemme, 12
Con: Susanna Falabella
 Quando: domenica 14 aprile

prenotazione obbligatoria (cliccare su "Date e prenotabilità")

Alle origini di Roma cristiana è la fondazione costantiniana ricavata all'interno di un  complesso residenziale imperiale sull'Esquilino per custodire e venerare le preziose reliquie della Passione di Cristo recuperate da Elena nel suo pellegrinaggio a Gerusalemme.
Ai primi interventi di restauro condotti nei secoli dell'Alto Medioevo, seguiva la più radicale ristrutturazione promossa dal pontefice Lucio II (1144-1145) impreziosita, in età rinascimentale, dalla decorazione ad affresco del catino absidale con Storie della Croce ispirate alla Legenda Aurea di Jacopo da Varazze e attribuite ad Antoniazzo Romano.



Un'ultima, decisiva, ristrutturazione veniva promossa dal papa Benedetto XIV (1740-1758) e messa in atto dagli architetti Pietro Passalacqua e Domenico Gregorini consegnando alla basilica una nuova facciata, un nuovo atrio e un rinnovato interno, aggiornato all'estetica del barocchetto romano.
Ma, in filigrana degli interventi settecenteschi, è ancora percepibile il fascino della più antica basilica che poggia la sua venerabilità su quelle rare reliquie che, nel corso dei secoli, hanno attratto flussi ininterrotti di fedeli e pellegini dei percorsi giubilari.


Susanna Falabella

Costo della visita (comprensivo del servizio noleggio auricolari per l'ascolto a distanza per gruppo composto da un minimo di 10 persone): soci 10,00 euro; non soci 12,00 euro; studenti fino a 26 anni di età 5,00 euro.
Durata della visita: 2h circa.
Appuntamento: in piazza di Santa Croce in Gerusalemme, davanti alla facciata della Basilica, alle ore 16:30.

▲ Chiudi
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-