x
Visite guidate   |  

L'evento: Incanti d'arte sul Gianicolo. Sant'Onofrio: la chiesa e il chiostro
Dove: piazza di Sant'Onofrio, 2
Con: Susanna Falabella
 Quando: prossimamente in programma

prenotazione obbligatoria entro 24h dalla visita (cliccare su "Date e prenotabilità")

Meta privilegiata di artisti e letterati attratti dal fascino del sito e dalle memorie di Torquato Tasso che morì in una cella dell'annesso Convento il 25 aprile 1595, la chiesa di Sant'Onofrio si staglia sulla salita al Gianicolo e invita a varcare le sue diverse soglie: quella di un cancello, da cui inizia la scalinata che conduce a un sagrato erboso su cui prospetta un portico con affreschi del Domenichino; quella della chiesa, fondata nella prima metà del Quattrocento,  nell'intima spazialità di una navata unica con due cappelle per lato e un presbiterio affrescato da Baldassarre Peruzzi; quella, infine, di un chiostro in cui, alla vigilia dell'anno Santo del 1600, il Cavalier d'Arpino e altri maestri raccontarono, per immagini, le Storie di Sant'Onofrio.
Inattesi incanti d'arte sul Gianicolo da scoprire in un percorso di grande fascino.

Susanna Falabella

Costo della visita (comprensivo del servizio noleggio auricolari per l'ascolto a distanza): soci 10,00 euro; non soci 12,00 euro; studenti fino a 26 anni di età 5,00 euro.
Durata della visita: 1h e 45' circa.
Appuntamento: in piazza di Sant'Onofrio, davanti alla scalinata di accesso alle ore 10:15.

▲ Chiudi
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-