x
Visite guidate   |  

L'evento: Fasti di Roma imperiale: la Villa dei Quintili
Dove: via Appia Nuova, 1092
Con: Susanna Falabella
 Quando: domenica 28 ottobre

prenotazione obbligatoria entro 24h dalla visita (cliccare su "Date e prenotabilità")

"Proprietà dello Stato solo dal 1986, la Villa dei Quintili era la più grande e fastosa residenza del suburbio romano.
Il nucleo originario apparteneva ai fratelli Quintili, consoli nel 151 d.C. ed è stato ampliato quando la villa è divenuta proprietà imperiale con l'imperatore Commodo.
Commodo amava risiedervi a causa della tranquillità della campagna e dei benefici dei bagni termali presenti nella villa.
La villa si estende tra l'Appia Antica e la via Appia Nuova ed è costruita attorno ad una grande piazza. Il nucleo edilizio più imponente è quello composto dagli ambienti padronali e per la servitù: un edificio circolare, una serie di stanze e le due grandi aule termali del calidario e del frigidario, alte quattordici metri, con ampie finestre e marmi policromi. Il complesso monumentale si affaccia a terrazze sulla campagna romana ed offre un panorama che ha ispirato nel tempo molti celebri artisti".

[testo presentazione tratto dal sito ufficiale www.coopculture.it]

Costo della visita (comprensivo del servizio noleggio auricolari per l'ascolto a distanza): soci 10,00 euro; non soci 12,00 euro.
Ingresso (biglietto unico valido per due giorni consecutivi anche per il Mausoleo di Cecilia Metella): 5,00 euro intero; riduzioni di legge.
Durata della visita: 2h circa.
Appuntamento: davanti all'ingresso della Villa alle ore 10:15. 
N.B.: coloro che partecipano alla visita del Mausoleo di Cecilia Metella in programma sabato 27 ottobre, utilizzano il medesimo biglietto acquistato in quell'occasione.

▲ Chiudi
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-