x
Visite guidate   |  

L'evento: Villa Giulia: la sede e i capolavori del Museo Nazionale Etrusco
Dove: Piazzale di Villa Giulia, 9
Con: Susanna Falabella
Quando: domenica 3 marzo (mattina e pomeriggio) - ingresso gratuito per l'apertura nella prima domenica del mese
  prenotazione obbligatoria entro 24h dalla visita (cliccare su "Date e prenotabilità)

Testimonianze straordinarie della raffinata civiltà etrusca esposte in una sede d’eccezione: è il Museo Nazionale Etrusco, istituito nel 1889 nella spettacolare dimora edificata per volontà del pontefice Giulio III Ciocchi Del Monte (1550-1555) in un vasto possedimento familiare esteso dal Monte Valentino (collina Parioli) al Tevere.


Un percorso di visita denso e articolato: dalla lettura delle vicende architettoniche e decorative di Villa Giulia, passando attraverso il riesame delle scelte museali che condussero a destinare il complesso a dimora della sezione “extraurbana" del neonato Museo Nazionale Romano, all’analisi della storia - e dei costumi e dell’arte - della più raffinata delle culture preromane significata dai moltissimi reperti distribuiti in una ragionata sequenza di sezioni.

Materiali lapidei, ceramici, bronzei - già appartenuti a collezioni storiche (Museo Kircheriano) o rinvenuti in più recenti campagne di scavo – tra i quali i conclamati capolavori: il Sarcofago degli Sposi di Caere, il gruppo dell’Ercole e dell’Apollo di Veio, l’Altorilievo di Pyrgi, la Cista Ficoroni, la Tomba del Letto funebre.

Susanna Falabella



Visita guidata (comprensivo del servizio noleggio auricolari per l'ascolto a distanza): soci 10,00 euro; non soci 12,00 euro; 5,00 euro studenti fino a 26 anni di età.
Biglietto ingresso: gratuito in occasione dell'apertura nella prima domenica del mese. 

Durata della visita: 2h e 20' ca.
Appuntamento
:
nel Piazzale di Villa Giulia, davanti all’ingresso del Museo, 15' prima dell'orario indicato per l'inizio della visita.

▲ Chiudi
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-