x
Visite guidate   |  



L'evento: Michelangelo e Roma: i luoghi, i tempi e le forme del genio
Dove: da piazza della Cancelleria a piazza del Campidoglio
Con: Susanna Falabella
Quando: domenica 5 luglio serale

prenotazione obbligatoria (cliccare su "Date e prenotabilità") comprensiva della comunicazione a info@bellezzadellarte.it dei nominativi di tutti i partecipanti con relativi recapiti telefonici e della notifica del pagamento effettuato, tramite bonifico, entro 24h dalla visita

Michelangelo Buonarroti il “divino”: ancora vivente (1475-1564), l’artista veniva consacrato da Giorgio Vasari - nella biografia edita nella prima edizione de Le Vite de’ più eccellenti architetti, pittori et scultori italiani (Firenze 1550) - quale vertice supremo di un ideale percorso evolutivo delle arti – stante una visione della storia caratterizzata da fasi di progresso e decadenza - che solo in lui avevano trovato suprema espressione e perfetto compimento.
Pittore, scultore, architetto e poeta. L’opera di Michelangelo, declinata in forme e materie diverse per i circa 70 anni di una inesausta attività, si sarebbe imposta come riferimento imprescindibile per generazioni di artisti e  avrebbe continuato a esercitare, sugli intendenti e non, il suo potere seduttivo, immune al variare delle mode e degli indirizzi di gusto. Universale ed eterna. Appunto, “divina”.
E Roma si rivelò – e si rivela ancor oggi - l’oggetto privilegiato di applicazione del suo genio: frequentata sin dal giovinezza - quando la città papale diveniva occasione e testimone della realizzazione dei primi capolavori (il Bacco del Museo del Bargello, la Pietà di San Pietro) – vissuta, e sofferta, negli anni della piena maturità e della vecchiaia quando, per essa, Michelangelo licenziava le magnifiche architetture che ne avrebbero plasmato eternamente il volto.



Un itinerario che indirizza a rileggere l’esperienza romana di Michelangelo, “artista universale”, attraverso un percorso costruito sulle tappe di alcuni decisivi snodi storici,  un'occasione per  ripercorrere l’avventura esistenziale e artistica del Buonarroti ne “i luoghi, i tempi e le forme del genio”.

Susanna Falabella

Visita guidata + servizio auricolari per l'ascolto a distanza: soci 11,00 euro; non soci 13,00 euro; nessuna riduzione prevista.
Durata della visita: 2 h ca.
Appuntamento: in piazza della Cancelleria, davanti all'ingresso del palazzo della Cancelleria, alle ore 17:45.
Nota sul percorso di visita: il percorso inizierà in piazza della Cancelleria e si concluderà a piazza Venezia.

NORME DA OSSERVARSI IN RISPETTO DELL'ORDINANZA DELLA REGIONE LAZIO N. Z00043 DEL 27/05/2020

1) divieto di partecipazione per chi abbia sintomi influenzali e una temperatura corporea superiore a 37,5 gradi;
2) uso obbligatorio della mascherina;
3) partecipazione limitata a 15/17 persone;
4) utilizzo di apparecchi igienizzati (forniti dall'associazione) per l'ascolto a distanza (verranno consegnate cuffiette auricolari usa e getta ma sono utilizzabili e consigliabili anche cuffiette proprie);
5) obbligo di mantenere il distanziamento di 1 metro tra i partecipanti durante il percorso di visita;
6) prenotazione obbligatoria cliccando su "Date e prenotabilità" con indicazione del numero esatto dei partecipanti;
7) invio dei nominativi di tutti i partecipanti corredati dei relativi recapiti telefonici a info@bellezzadellarte.it;
8) pagamento obbligatoriamente anticipato tramite bonifico (utilizzando le coordinate a seguire) da notificare a info@bellezzadellarte.it entro e non oltre le 24h precedenti la visita (in caso di forzato annullamento causa maltempo, le quote saranno rimborsate o, a scelta del visitatore, conservate in deposito per una visita successiva).

COORDINATE BANCARIE
Destinatario: La Bellezza dell’Arte – via Pietro Cossa, 13; 00193 Roma
Banca: Credito Valtellinese
IBAN: IT15M0521603206000000000443
Importo: 11,00 soci; 13,00 non soci x n. ...
Causale: pagamento visita del …

▲ Chiudi
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-