x
Visite guidate   |  



L'evento: Memorie - e misteri - medioevali: il complesso dei Santi Quattro Coronati
Dove: Via dei Santi Quattro, 20
Con: Susanna Falabella
 Quando: sabato 21 ottobre

prenotazione obbligatoria entro 24h dalla visita (cliccare su "Date e prenotabilità")

Una travagliata storia architettonica e una titolazione derivante da un’intricata – e non del tutto chiarita – vicenda agiografica: nonostante i molti quesiti ancora aperti – o, forse, proprio in forza di essi – il complesso dei Santi Quattro Coronati rappresenta uno dei documenti più suggestivi della Roma cristiana.
Una prima basilica, fondata sulle pendici settentrionali del Celio al più tardi nel VI secolo, utilizzando probabilmente l’ampia aula di una domus, venne radicalmente trasformata sotto Leone IV (847-855) e dotata, tra l’altro, di un monumentale quadriportico e di un edificio destinato al clero e al cardinale titolare.
Le devastazioni inferte a tutta la regione del Laterano nel 1084 dalle truppe normanne di Roberto il Guiscardo, apportando anche alla basilica gravissimi danni, indussero Pasquale II (1099-1118) a un’impegnativa opera di ricostruzione: un nuovo edificio di dimensioni fortemente ridotte rispetto al precedente, realizzato sulla sola metà occidentale dell’antica navata centrale.

Per questo nuovo complesso, che riutilizzò le antiche navate laterali inglobandole, quella destra nel palazzo cardinalizio e quella sinistra nel monastero fondato da Pasquale II, vennero ancora realizzati, nel XIII secolo, importanti “abbellimenti”: il ciclo ad affresco con Storie di Costantino e papa Silvestro nell’oratorio di San Silvestro, e un chiostro cosmatesco la cui affascinante storia architettonico-decorativa è stata meglio indagata grazie a una recente campagna di restauro.

Susanna Falabella

Contributo per visitare la Cappella di S. Silvestro e il chiostro: 3,00 euro.
Visita guidata (comprensivo del servizio noleggio auricolari per l'ascolto a distanza): soci 10,00 euro; non soci 12,00 euro; studenti fino a 26 anni di età 5,00 euro.
Durata della visita: 2 h ca.
Appuntamento: in via dei Santi Quattro, angolo via dei Querceti (all'inizio della salita), alle ore 15:30.

▲ Chiudi
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-