x
Eventi in programma   |   Luglio 201 - Anticipazioni Agosto 2021

 

sabato 31 luglio
- ore 18:30 -

Speciale
Tramonto ai Musei Vaticani

Uno speciale appuntamento serale per tornare a riscoprire gli ambienti preziosi dei Musei Vaticani in una nuova modalità: quasi una visita privata per il limitato numero di ingressi consentiti dalle disposizioni attualmente in vigore.
L’Apollo del Belvedere, il Laocoonte, il Torso del Belvedere: la lezione dell’antico, confronto ineludibile per gli artisti dell’età moderna. Gli affreschi di Raffaello e della sua bottega nelle stanze del papa Giulio II: la transizione dallo stile del pieno Rinascimento al quello del Manierismo da leggersi in una nuova luce a conclusione degli ultimi restauri. La decorazione, in tre tempi, della Cappella Sistina: gli affreschi quattrocenteschi di Perugino, Botticelli, Signorelli, Ghirlandaio, Rosselli (e dei loro aiuti), in dialogo con l'opera di Michelangelo, potentemente dispiegata sulla volta e, con il drammatico Giudizio Finale, sulla parete d'altare.
Sono scaduti i termini di prenotazione
Consultare la scheda descrittiva

 

 

 

 

domenica 1 agosto
- ore 10:15 - 

Incanti d'arte sul Gianicolo.
Sant'Onofrio: la chiesa e il chiostro

Inattesi incanti d'arte da scoprire in un percorso di potente bellezza.
Meta privilegiata di artisti e letterati attratti dal fascino del sito e dalle memorie di Torquato Tasso che morì in una cella dell'annesso Convento il 25 aprile 1595, la chiesa di Sant'Onofrio si staglia sulla salita al Gianicolo e invita a varcare le sue diverse soglie: quella di un cancello, da cui inizia la scalinata che conduce a un sagrato erboso su cui prospetta un portico con affreschi del Domenichino; quella della chiesa, fondata nella prima metà del Quattrocento,  nell'intima spazialità di una navata unica con due cappelle per lato e un presbiterio affrescato da Baldassarre Peruzzi; quella, infine, di un chiostro in cui, alla vigilia dell'anno Santo del 1600, il Cavalier d'Arpino e altri maestri raccontarono, per immagini, le Storie di Sant'Onofrio.
Per prenotare, consultare la scheda descrittiva e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"

 

 

 

mercoledì 4 agosto
- ore 20:15 -

"Damien Hirst. Archaeology Now"
in mostra
alla Galleria Borghese

"La Galleria Borghese apre martedì 8 giugno una nuova mostra di Damien Hirst a cura di Anna Coliva e Mario Codognato: oltre 80 operedalla serie Treasures from the Wreck of the Unbelievable sono esposte in tutte le sale del museo affiancando i capolavori antichi e comprendono sculture sia monumentali che di piccole dimensioni, realizzate in materiali come bronzo, marmo di Carrara e malachite. Anche i dipinti di Hirst Colour Space, in Italia per la prima volta, sono allestiti all’interno della collezione permanente, mentre la sua scultura colossale, Hydra and Kali, è nello spazio esterno del Giardino Segreto dell’Uccelliera.
Il progetto è stato reso possibile grazie al generoso supporto di Prada, che indaga gli ambiti di ricerca come l’arte, l’architettura, la filosofia, la letteratura con l’obiettivo di elaborare linguaggi e progetti innovativi, in un continuo dialogo con gli scenari più ampi della contemporaneità [...]"

Sono scaduti i termini di prenotazione
Consultare la scheda descrittiva

 

 

 

sabato 7 agosto
- ore 19:30 -

Tramonto all'Isola Tiberina:
le leggende e la storia
ancorate alle rive del fiume

Ancorata alle due rive del Tevere per mezzo di ponte Fabricio e ponte Cestio e felicemente sopravvissuta al progetto ipotizzato a fine Ottocento di saldarla a una delle due sponde con la  deviazione del corso del fiume: è l'Isola Tiberina, le cui origini sono avvolte dal fascino del mistero, quando la storia si confonde con la leggenda.
Formatasi su un cumulo di covoni di grano già appartenuti ai Tarquini e gettati nel fiume dai Romani alla cacciata degli ultimi re ed evocante, nella sua singolare struttura a triremi, il  prodigioso episodio verificatosi nel 298 a.C. in occasione di una grave epidemia, al rientro di una nave romana inviata in missione al tempio della città di Epidauro, sacra a Esculapio, dio della medicina? [...]
Per prenotare, consultare la scheda descrittiva, leggere attentamente tutte le condizioni per partecipare alla visita e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"

 

 

 

 

domenica 8 agosto
- ore 13:00 -

Speciale
Mausoleo di Augusto

"Il Mausoleo di Augusto, di proprietà dell’Amministrazione di Roma Capitale, è un monumento complesso e stratificato nei secoli.
Costruito nel 28 a.C. subito dopo la vittoria di Azio su Marco Antonio e Cleopatra come imponente monumento funerario dinastico per Augusto e la sua famiglia, esso è il più grande sepolcro circolare del mondo antico, dal diametro complessivo di quasi 90 metri, con un’altezza presunta di almeno 45 metri (dell’originario monumento romano si conserva approssimativamente un terzo).
La gigantesca mole, che quasi uguagliava la vetta del vicino Pincio, era strategicamente collocata in prossimità della riva del Tevere, in modo da essere visibile da gran parte della città [...]
Posti disponibili esauriti - Per inserirsi nella lista di attesa, inviare una mail a info@bellezzadellarte.it - Partecipazione subordinata al rispetto delle disposizioni in vigore dal 6 agosto: ingresso consentito solo ai possessori della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass)
Per prenotare, consultare la scheda descrittiva, leggere attentamente tutte le condizioni per partecipare alla visita e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"
Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-