x
Eventi in programma   |   Anticipazioni Aprile 2021

 

sabato 24 aprile
- ore 10:15 -

Alle origini di Roma cristiana.
San Paolo fuori le mura:

il monumentale tempio
dell'Apostolo delle Genti

Il grandioso tempio dell'Apostolo delle Genti origina da una più antica fondazione di età costantiniana sorta sul luogo della sua sepoltura. Riedificato in forme monumentali nella seconda metà del IV secolo e consacrato nel 395, veniva quindi impreziosito, nei secoli  successivi, da pregevoli interventi musivi e scultorei, per essere poi distrutto nel fatale incendio del luglio 1823. Nella faticosa opera di ricostruzione, consacrata nel 1854 da Pio IX, si contemplano la sapiente riproposizione della struttura e delle dimensioni del tempio originario e la rievocazione dell'antica stupefacente veste decorativa in mirabile dialogo con le fortunate sopravvivenze.
Posti limitati

Per prenotare, consultare la scheda descrittiva, leggere attentamentente tutte le condizioni per la partecipazione alla visita e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"

 

 

 

 

 

sabato 24 aprile
- ore 15:15 -

Alle origini di Roma cristiana.
San Paolo fuori le mura:

il monumentale tempio
dell'Apostolo delle Genti

Il grandioso tempio dell'Apostolo delle Genti origina da una più antica fondazione di età costantiniana sorta sul luogo della sua sepoltura. Riedificato in forme monumentali nella seconda metà del IV secolo e consacrato nel 395, veniva quindi impreziosito, nei secoli  successivi, da pregevoli interventi musivi e scultorei, per essere poi distrutto nel fatale incendio del luglio 1823. Nella faticosa opera di ricostruzione, consacrata nel 1854 da Pio IX, si contemplano la sapiente riproposizione della struttura e delle dimensioni del tempio originario e la rievocazione dell'antica stupefacente veste decorativa in mirabile dialogo con le fortunate sopravvivenze.
Posti limitati

Per prenotare, consultare la scheda descrittiva, leggere attentamentente tutte le condizioni per la partecipazione alla visita e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"

 

 

 

 

 

domenica 25 aprile
- ore 16:30 -

Borgo:
storie di pellegrini, lanzichenecchi
e percorsi scomparsi

Borgo: il nome del rione deriva dal gotico "burg", utilizzato nel VI secolo in occasione delle prime fortificazioni approntate da Totila in questa parte della città già munita di un ideale potente bastione di difesa, l'ormai decaduto sepolcro di Adriano (futuro Castel Sant'Angelo).
La storia del rione appare in effetti, fin dalle origini, condizionata dalla presenza di due sepolture: la maesosta mole imperiale del II secolo e la ben più modesta tomba terragna riservata nell'ager vaticanus all'apostolo Pietro ma sulla quale, al principio del IV secolo, sarebbe stata innalzata una prima imponente basilica determinante la tipologia di insediamenti e una viabilità strumentali a soddisfare le necessità dei pellegrini [...]
Posti limitati
Per prenotare, consultare la scheda descrittiva, leggere attentamente tutte le condizioni per la partecipazione alla visita e cliccare nel campo "Date e prenotabilità"

 

Sito realizzato da lfdesign.it © tutti i diritti riservati 2011-